Applichiamo il gesso al nostro presepe

Il gesso come applicarlo

Una volta incise e sagomate tutte le parti che compongono il presepe occorre assemblarle e montarle nella posizione desiderata aiutandoci sempre con gli stuzzicadenti e la colla.

Passate 24 ore quando la colla a fatto presa possiamo procedere con il gesso
Per applicare il gesso occorre prima impastare la polvere di gesso con l'acqua fino ad ottenere una soluzione abbastanza densa, qui vi dovete fare un p˛ di esperienza perchŔ se la soluzione Ŕ troppo densa vi copre tutte le incisione e se Ŕ troppo liquida scappa via e non otteniamo un buon risultato,  pertanto vi consiglio di fare delle prove su pezzi incisi che non vi servono.
Per stendere il gesso potete usare un pennello da pittura, la misura del pennello dipende dalla dimensione della superfice.

Fate asciugare il gesso per 48 ore e se Ŕ necessario ripassate il gesso sui punti che devono stare in rilievo, ad esempio se avete inciso un pezzo di muro a mattoni a vista a presepe finito deve sembrare che l'intonaco Ŕ in rilievo rispetto ai mattoni pertanto ripassate il gesso su quella parte di  parete dove non ci sono incisioni, in questo modo avremo un dislivello di un paio do millimetri fra muro e mattoni.

  Consiglio

Prendiamo un vecchio pallone di plastica tagliamolo a metÓ e li impastiamo il gesso, in questo modo una volta terminato il lavoro diamo una pulita veloce lasciamo asciugare e capovolgiamo il pallone in questo modo tutte le parti di gesso rimaste si staccheranno con facilitÓ e noi avremo di nuovo una superfice pulita per impastare del nuovo gesso.